L’Opera Garnier


Osservare ed essere osservati

 

Descrizione

Costruita dal 1861 al 1875, nel cuore della Parigi moderna, dal giovane architetto Charles Garnier, l’opera è di per sé uno spettacolo. Monumento emblematico del Secondo Impero, fu inaugurato sotto la Terza Repubblica da Mac-Mahon in presenza di numerose personalità come il Sindaco di Londra e la famiglia reale spagnola. Si è trattato di un progetto estremamente costoso, realizzato nonostante le enormi difficoltà tecniche e il grande disaccordo con il barone Haussmann. Il concorso è un grande evento che riunisce i migliori architetti d’Europa: 171 i progetti presentati. Contro ogni aspettativa, è stato Charles Garnier, con poca esperienza, a vincere il concorso.

Tutto è stato pensato da Garnier per esaltare gli occhi dello spettatore. Decorazioni da sogno con pitture dorate, marmi policromi e mosaici. Dalla famosa loggia n°5 del fantasma dell’opera, ai “topini”, rivivete le grandi ore magiche del Opera Garnier e datevi anche voi in spettacolo.

 

💡Lo sapevate ? L’imperatrice Eugénie de Montijo, vedendo il nuovo Teatro dell’Opera, si lamenta con la sua famosa risposta: “Che cos’è questo stile? Non è uno stile… Non è né greco, né Luigi XV, nemmeno Luigi XVI”. E Charles Garnier: “No, questi stili hanno fatto il loro tempo… È lo stile Napoleone III! ».

 

INFORMAZIONI PRATICHE

Durata: 1h30 all’incirca

 

Luogo di ritrovo: 8 rue Scribe

 

Suggerimento: per concludere questo viaggio magico assistere ad un spettacolo dell’Opéra Garnier

 

Attenzione : per motivi artistici o tecnici, la sala da spettacolo non è sempre accessibile.

 

Tariffa: tramite mail

I biglietti d’ingresso dei monumenti e il diritto di parola, se necessario, non sono inclusi nel prezzo della prestazione. Essi rimangono a carico del cliente.