Quartiere Latino


La rive gauche eclettica di Parigi

 

Descrizione

Dal periodo gallo-romano sono visibili soltanto l’Arena di Lutèce edificata durante il I secolo D.C e le antiche terme di Cluny le quali ignorate per più di quindici secoli, saranno riscoperte nel 1869 durante i lavori di Haussmann. La fama del quartiere inizia nel XIII secolo con la nascita della prestigiosa Sorbona, creata nel 1253 dal teologo Robert de Sorbon. Costituto in gran parte da studenti, il quartiere deve il suo nome ai corsi in latino che si tennero in questo luogo fin dal Medioevo. Quest’area è un vero e proprio mix di siti storici appartenenti a diversi periodi artistici. Durante questa passeggiata attraverseremo i secoli evocando il glorioso passato dell’epoca gallo-romana, saliremo sulla collina di Santa-Genoveffa per ammirare il Pantheon in stile neoclassico e la magnifica chiesa di St-Etienne-du-Mont dove si può vedere l’unico jubé presente ancora a Parigi. E pensare che ben prima della costruzione della Tour Eiffel, il Panthéon era il monumento più alto di Parigi. La visita sarà anche l’occasione per evocare i suoi famosi collegi che hanno attratto intellettuali da tutto il mondo e di passeggiare in un dedallo di viuzze come la rue de la Huchette, rue de la Harpe, rue du Chat-qui-Pêche…Concluderemo la nostra passeggiata con il magnifico giardino del Lussemburgo, voluto dalla regina Maria De’ Medici nel 1612. Oggi il giardino ospita la sede del Senato.

 

💡Lo sapevate ? In pessime condizioni perché senza un ricco protettore, l’Università della Sorbona trovò nel cardinale Richelieu, futuro primo ministro di Luigi XIII, un saggio dirigente che la fece ricostruire completamente dal 1624 al 1642.

 

INFORMAZIONI PRATICHE

 

Durata: 2h all’incirca

 

Luogo di ritrovo: davanti la fontana di Saint Michel

 

Tariffa: tramite mail o telefono